Benvenuti sul nostro sito web.

Introduzione alla conoscenza del connettore e la sua storia di sviluppo

Vari connettori elettrici sono componenti chiave in innumerevoli dispositivi elettronici perché possono realizzare e proteggere la trasmissione di segnali elettrici. Dal collegamento dei componenti chiave del computer al collegamento dei cavi nelle auto che guidiamo, svolgono una vasta gamma di ruoli e anche le applicazioni che servono sono diverse. Sebbene alcuni progetti siano semplici, i connettori sono generalmente implementati in sistemi elettrici complessi. Pertanto, il connettore deve essere durevole e affidabile, pur essendo facile da montare e utilizzare. Sebbene non tutti i connettori elettrici siano in grado di resistere ad ambienti estremi, un gran numero di specifiche dei connettori garantisce che sia possibile trovare un tipo di applicazione adatto per apparecchiature personalizzate. In molti settori, i connettori sono placcati con uno strato di placcatura speciale quando vengono utilizzati i connettori. L'uso della placcatura dei contatti per i connettori può non solo ridurre l'intrusione di corrosione dell'ambiente sui connettori, ma anche migliorare la resistenza all'usura dei connettori e la durata, può anche mantenere stabilmente l'impedenza del connettore in termini di prestazioni elettriche. Aiutaci a migliorare e utilizzare l'effetto di qualità del prodotto dei connettori placcati.

Le prestazioni specifiche sono le seguenti: 1. Placcare il connettore aiuta a migliorare le prestazioni meccaniche; 2. La placcatura del connettore può migliorare la funzione anticorrosione; 3. Placcare il connettore aiuta a migliorare le prestazioni elettriche; 4. Rivestimento del connettore Ci sono anche le caratteristiche dell'utilizzo della normale placcatura metallica; 5. La placcatura del connettore ha anche le caratteristiche di utilizzare la placcatura in metallo prezioso.
In molte applicazioni di prodotti di connettori elettronici, il connettore elettronico è collegato alla scheda a circuito stampato durante l'installazione di altri componenti, il che significa che il connettore deve essere in grado di resistere al processo chimico e alla temperatura coinvolti nel processo di connessione. L'introduzione di materiali resistenti per rendere il connettore compatibile con il processo di assemblaggio aumenterà il costo del sistema di connettori e dovrà essere bilanciato con i requisiti di densità dell'imballaggio.
I prodotti di connettori elettronici possono essere applicati a sistemi di connettori in vari settori e un sistema di connettori efficace dovrebbe fornire un livello sufficiente di forza di contatto, mantenere una connessione ermetica all'interfaccia di contatto e aiutare a sostituire le particelle e l'ossidazione durante il ciclo di accoppiamento. Inoltre, il grado di scorrimento relativo tra le coppie di accoppiamento dovrebbe generalmente spostare le particelle da un lato per esporre la metallurgia all'interfaccia di contatto. L'equilibrio tra forza di contatto e azione di scorrimento può avere un impatto significativo sull'affidabilità e sul costo del sistema di connettori e il numero di interfacce di contatto può influire sul tempo e sulla frequenza dei guasti relativi alla spina. Aumentare il numero di contatti o utilizzare contatti di accoppiamento a più lati. Riduci il rischio di fallimento. Sebbene possa ostacolare la capacità del segnale, lo stretto rapporto tra il contatto di massa e il contatto del segnale può migliorare ulteriormente l'affidabilità del connettore elettronico.
I connettori della serie D sono ampiamente utilizzati da molti anni. Sono stati originariamente sviluppati da Cannon nel 1952 e ora fanno parte di CanT. Il connettore di tipo D è stato utilizzato come connettore a più vie in molte applicazioni, ma è probabilmente il connettore più noto per i collegamenti seriali RS-232. In effetti, i connettori di tipo D sono stati utilizzati per i collegamenti seriali sulla maggior parte dei computer per molti anni e vari tipi di connettori di tipo D possono ancora essere trovati sulla maggior parte dei computer oggi.

Il connettore di tipo D era originariamente chiamato connettore subminiaturizzato e il connettore è ora comunemente denominato connettore subminiaturizzato D. Sebbene questi connettori fossero piccoli quando furono introdotti per la prima volta, dopo tanti anni di sviluppo nel settore dei connettori, molti prodotti di connettori sofisticati sono stati sviluppati e progettati nel mondo, quindi i connettori di tipo D non sono più considerati veramente ultra-piccoli Connettore.

I connettori di tipo D di solito sono costituiti da due, a volte più righe di connessione parallela. Il connettore ha un guscio metallico in formato D, che non solo fornisce resistenza meccanica al connettore, ma fornisce anche una schermatura limitata. Il guscio metallico della spina e il contatto della presa forniscono schermatura. Inoltre, i connettori montati su pannello vengono solitamente fissati al pannello mediante dadi con filettature aggiuntive che consentono di fissare il connettore di accoppiamento ad esso per evitare che si allenti.

Inoltre, il connettore libero può avere un guscio posteriore che può fornire schermatura e può essere collegato a una schermatura del cavo. Oppure, se è di plastica, possono fornire protezione e fornire anche uno scarico della trazione sul cavo. Come previsto, il connettore contenente i pin è un connettore di tipo D maschio, mentre il connettore contenente i pin della presa è un connettore femmina. Il connettore di tipo D originale ha due file di pin e il numero totale di pin è un numero dispari, il che fa sì che il connettore abbia un pin in un'altra fila, risultando in una forma e D, che impedisce anche il meccanismo di accoppiamento del connettore La direzione non è corretta.


Tempo post: Sep-16-2020